Cagliari e l’incubo retrocessione, arriva la dura decisione del club

Tommaso Giulini in campo
Tommaso Giulini (GettyImages)

Per il Cagliari la situazione in classifica si è fatta tremendamente seria, ecco perchè il club ha preso una decisione forte in vista del Parma.

La corsa salvezza è sempre più frenetica, e sono tanti i club che si stanno dando battaglia per restare in Serie A anche il prossimo anno. Gli equilibri sono ben delineati, e la chiave di volta passa sicuramente per la partita che il Torino dovrebbe recuperare contro la Lazio. Proprio la possibile vittoria dei granata, infatti, darebbe modo alla compagine guidata da Davide Nicola di portarsi addirittura a +8 sulla terz’ultima in classifica. Un’enormità, quando mancano ormai soltanto otto partite alla fine della stagione.

Ecco perchè chi ad oggi vive a pieno la zona rossa della classifica non può più sbagliare. E se il Crotone si vede ormai spacciato, per Parma e Cagliari il lumicino della salvezza è ancora acceso anche se molto debole. Le due squadre sono divise da appena due punti, con i sardi che godono la miglior posizione di classifica che, va detto, resta comunque molto delicata.

Ecco perchè il club rossoblu in queste ore pare aver preso una decisione molto forte, proprio per dare una scossa alla squadra (l’ennesima in questa stagione), nella speranza di avere risultati già dalla prossima partita.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Diego Godin in azione
Diego Godin (GettyImages)

Cagliari, Giulini manda tutti in ritiro

Dopo l’arrivo di Leonardo Semplici, sembrava davvero che i sardi avessero trovato la chiave giusta per uscire da questa situazione estremamente difficile. Dopo aver fatto un buon mercato, il club si aspettava di più sul campo già con la presenza di Eusebio Di Francesco. I risultati, però, sono stati tremendamente deludenti.

LEGGI ANCHE >>> Focolaio Covid nell’talia, uno degli azzurri è guarito dall’infezione

Ed ecco perchè, come riporta l’Ansa, il presidente Giulini avrebbe deciso di mandare tutti in ritiro, in vista del prossimo match contro il Parma. Un vero e proprio scontro diretto, che potrebbe risultare decisivo per il rush finale. Di fatto, l’impegno contro i ducali è visto quasi come un’ultima chance di salvezza. Perdere significherebbe poggiare un piede in Serie B.