La Champions fa i conti con il Covid: capitano positivo

SErgio ramos
Sergio Ramos

Ancora il Covid nel calcio: nuovo calciatore positivo, questa volta tocca al capitano che dovrà saltare la Champions League

Il Covid continua a condizionare il mondo del calcio e tocca ancora una volta la Champions. Il Real Madrid fa i conti con la positività di Sergio Ramos alla vigilia del ritorno della gara contro il Liverpool: il capitano dei blancos è risultato positivo al coronavirus ed ora dovrà rispettare il protocollo. Zidane non potrà contare su di lui nella sfida di domani nella quale il Real partirà dal 3-1 dell’andata (partita che avrebbe già saltato per infortunio) e dovrà rinunciare al difensore anche nelle prossime uscite di campionato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zidane
Zidane (Getty Images)

Real Madrid, Sergio Ramos positivo

Sergio Ramos va ad aggiungersi a Varane, già dalla scorsa settimana alle prese con il Covid. Il capitano del Real Madrid era già fuori causa per un infortunio al polpaccio ma ora rischia di veder prolungare la sua indisponibilità.

LEGGI ANCHE >>> Focolaio Covid nell’Italia, uno degli azzurri è guarito dall’infezione

Il rientro era fissato per fine aprile ma ora lo stop potrebbe prolungarsi mettendo a rischio anche la sua presenza per un’eventuale semifinale. La squadra di Zidane è favorita per il passaggio del turno contro il Liverpool dopo il 3-1 dell’andata. Un match che i blancos hanno affrontato senza la coppia difensiva titolarae ma in cui Nacho e Militao sono comunque riusciti a limitare gli attaccanti di Klopp.

Saranno chiamati a farlo anche domani sera quando i Reds proveranno a ribaltare il risultato della scorsa settimana. In palio c’è la semifinale di Champions che potrebbe valere molto. Per il Liverpool è l’unica carta per salvare la stagione, per il Real invece c’è ancora l’avvincente finale di campionato che lo vede in lotta con Atletico e Barcellona per il titolo.