“E’ pronto per qualsiasi centrocampo”: la previsione di De Zerbi

De Zerbi arrabbiato
De Zerbi (Getty Images)

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha rilasciato un’intervista a Sportitalia dove ha parlato di Manuel Locatelli

Il Sassuolo di De Zerbi, anche quest’anno, sta sorprendendo tutti. Gli emiliani hanno 43 punti, dopo la vittoria di lunedì scorso contro il Benevento per 0-1, e si trova all’ottavo posto in classifica, giocando un bellissimo calcio.

Tra i punti chiave del Sassuolo c’è, sicuramente, Manuel Locatelli. Il centrocampista, giunto in Emilia dal Milan nel 2018, ha le chiavi della mediana del Sassuolo. Locatelli, in una recente intervista, ha dichiarato: “Piansi quando mi dissero che dovevo lasciare il Milan. Il primo impatto con il Sassuolo non è stato positivo, considerando anche che il centro sportivo non era quello di adesso, ma poi le persone che lavorano qui mi hanno aiutato ad ambientarmi”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli contrastato da Glick e Montipò
Locatelli, Montipò e Glick (Getty Images)

 De Zerbi su Locatelli

Locatelli, in maglia neroverde, ha collezionato 90 presenze ed ha segnato 6 gol. Il mediano, con le sue ottime prestazioni,  ha guadagnato la fiducia di Mancini in Nazionale e l’interesse dei migliori club italiani e non. Roberto De Zerbi, intervistato da Sportialia, ha rilasciato queste dichiarazioni sul suo giocatore:

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la cronaca di Benevento-Sassuolo 0-1

Se Locatelli è pronto la Juve? Manuel è pronto per qualsiasi centrocampo”.  L’allenatore ha ben espresso il suo parere con questo commento lapidario, ma significativo. La Juventus vorrebbe acquisire Locatelli per dare geometria e linfa al suo centrocampo tanto criticato durante questa stagione.