Kean manda l’obiettivo della Juventus al Psg

Kean
Kean (Getty Images)

Intreccio di mercato tra Juventus e Psg: Kean in bianconero può portare l’obiettivo juventino sotto la Torre Eiffel 

“Resterei a vita, ma non sempre tocca a noi scegliere”. Alvaro Morata ha parlato così del suo futuro dopo la rete contro la Fiorentina. L’attaccante spagnolo sa che la sua permanenza alla Juventus non è certa: il riscatto dall’Atletico Madrid è molto oneroso (45 milioni) e anche il rinnovo del prestito non è che sia poi low cost (10 milioni). Tutti ragionamenti che la dirigenza bianconera sta facendo ma che entreranno nel vivo soltanto quando saranno chiari il piazzamento finale della squadra (con o senza Champions non è proprio la stessa cosa) e il futuro di Andrea Pirlo.

Intanto Paratici è già al lavoro per trovare almeno un altro attaccante. Uno dei nomi più caldi è Moise Kean, in prestito dall’Everton al Psg. Il calciatore è tentato dalla possibilità di tornare a Torino e il Psg ne è consapevole tanto che ha messo gli occhi su un altro attaccante, guarda caso obiettivo di vecchia data della Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milik
Milik (Getty Images)

Juventus, il Psg ora pensa a Milik

Come si legge su ‘TuttoSport’, infatti, il Psg avrebbe messo nel mirino Arek Milik, attualmente al Marsiglia. Il calciatore potrebbe liberarsi per una cifra abbordabile (12 milioni di euro) e questo fa gola anche al club parigino.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, strada Champions complicata senza il sorriso di Ronaldo

L’attaccante polacco è da almeno un paio di anni seguito dalla Juventus che ora dovrà fare i conti con la concorrenza della società dello sceicco Al-Khelaifi. Una concorrenza che si attiverebbe soltanto nel caso in cui non fosse confermato Kean: il giovane italiano potrebbe quindi far ritorno alla Juventus, ‘liberando’ Milik per il Psg. In intreccio in piena regola nel quale potrebbero poi finire anche Icardi, Dybala e Ronaldo, per i quali si parla di affari sull’asse Parigi-Torino.