Soluzione ‘da milionari’: così Zidane ritrova il top contro il Chelsea

Zidane perplesso
Zinedine Zidane (Getty Images)

Come riposta AS, il Real Madrid avrebbe escogitato un metodo per non perdere Marcelo per la sfida contro il Chelsea

Il calcio a volte regala delle storie incredibili. Il caso Marcelo ha suscitato tanta ironia e anche un po’ di clamore. Il brasiliano era stato sorteggiato per svolgere il ruolo di scrutatore per le elezioni per eleggere il governatore della Comunidad di Madrid.

Di conseguenza, Marcelo è a rischio per la gara di ritorno della semifinale di Champions contro il Chelsea di Tuchel. La sfida è fondamentale per decidere chi tra i due club andrà in finale, visto il risultato di 1-1 dell’andata. Il club spagnolo avrebbe studiato un modo per avere a disposizione il brasiliano per la partita allo Stamford Bridge.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marcelo controlla il pallone
Marcelo (Getty Images)

Il Real pagherà un volo privato

Come riporta ‘AS’, Marcelo non partirà martedì con la squadra, assolverà il suo dovere da scrutatore, e sosterrà da solo un allenamento per poi partire direzione Londra con un volo privato. Il Real Madrid dovrà pagare circa 20.000 euro, a seconda di quale sarà la compagnia aerea, per compiere questa operazione.

LEGGI ANCHE >>> Sergio Ramos e la decisione che delude la Juventus (e non convince il Real)

Il club spagnolo crede che il Consiglio Elettorale Della Comunidad avrebbe dovuto esentare Marcelo dal ruolo di scrutatore, visto le prerogative che devono seguire i calciatori professionisti. Per Marcelo e il Real si potrebbe presentare il problema del protocollo Uefa. Infatti, le rigide procedure anti-Covid dell’Uefa potrebbero portare all’esclusione del terzino dalla semifinale di Champions.