L’attaccante italiano che Mourinho vuole alla Roma

Mourinho entra in campo
Mourinho (Getty Images)

Josè Mourinho pianifica le mosse della Roma per il futuro: per l’attacco giallorosso ha richiesto un calciatore italiano

Fuori dall’Europa League e ormai senza più pretese in campionato, per la Roma è il momento di progettare il futuro. Le fondamenta sono già state messe con l’annuncio di Josè Mourinho come nuovo allenatore. Scelta importante per una squadra che deve rilanciarsi dopo un anno deludente che potrebbe chiudersi al massimo con un settimo posto in campionato. Il portoghese sarà chiamato a ricostruire una squadra, puntando anche su alcuni acquisti importanti.

Uno potrebbe arrivare in attacco dove il futuro di Dzeko e Borja Mayoral è incerto. Il bosniaco era dato come sicuro partente, ma l’arrivo di Mourinho potrebbe cambiare le carte in tavola. Un altro bomber lo avrebbe chiesto proprio l’allenatore, come raccontato da ‘TuttoSport’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Belotti
Belotti (Getty Images)

Roma, Mourinho ha chiesto Belotti

Josè Mourinho avrebbe scelto un attaccante italiano per la sua Roma. Il nome indicato dallo Special One è quello di Andrea Belotti, in scadenza di contratto nel 2022 con il Torino. Per il rinnovo del bomber granata si aspetta la matematica salvezza, ma anche i progetti della società di Cairo per il futuro.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Mourinho riceve l’endorsement di un pupillo dei tifosi giallorossi

Belotti, alla soglia dei 28 anni, ha ambizioni importanti, sa che quest’estate potrebbe esserci l’ultimo treno per fare il salto in una big e non vorrebbe perderlo, nonostante il forte legame con la piazza granata. Come si legge su ‘TuttoSport’ Mourinho lo avrebbe chiesto espressamente alla società, ritenendolo un rinforzo in grado di far fare un salto ina vanti alla squadra. Certo la concorrenza non manca: il Milan lo segue da tempo e anche la Fiorentina ci potrebbe fare un pensiero, soprattutto se dovesse essere ceduto Vlahovic.