Bomba da Manchester: Pogba via a zero. Juve alla finestra

Paul Pogba
Pogba (Getty Images)

Secondo quanto riportato da ESPN, il Manchester United teme di perdere Pogba a zero: Real, Juve e Barcellona pronte all’assalto

Paul Pogba alimenta i desideri ed i sogni dei tifosi di mezza Europa. Un’indiscrezione che arriva in questi minuti dall’Inghilterra, però, tende ad acuire sogni e speranze. Secondo Rob Dawson, giornalista di ‘ESPN’ che segue, step by step, le vicende del Manchester United, c’è il rischio concreto che il centrocampista francese possa lasciare il club a parametro. Pogba è legato ai Red Devils fino al 30 giugno del 2022: al momento non c’è la sensazione che possa rinnovare. Un aspetto che potrebbe portare un’asta per aggiudicarsi le performance del mediano transalpino e che, sempre secondo ESPN, vedrebbe coinvolte Juventus, Real Madrid e Barcellona.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Raiola pensieroso
Raiola (GettyImages)

Pogba-Juve, ci sono i presupposti per il ritorno

Dietro la possibile operazione, c’è ovviamente Mino Raiola, potente agente di Paul Pogba. I tifosi bianconeri sognano il ritorno del centrocampista dopo l’addio del 2016, con la Juventus che specie sborsare allo United qualcosa come 105 milioni di euro. Non è la prima volta che spunta la pista del possibile ritorno in bianconero per Pogba: le difficoltà, però, del rinnovo con il Manchester possono rendere la strada maggiormente in discesa.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma al PSG? Il compagno Florenzi lo “avvisa”

Probabilmente, solo dopo gli Europei ci sarà una svolta per comprendere se Pogba lascerà lo United a parametro zero o se già dopo la kermesse continentale ci possono essere novità sul suo destino. Classe ’93, 28 anni compiuti lo scorso marzo, Pogba ha ancora tanti anni importanti di carriera da poter sfruttare.