Christian Eriksen ringrazia per i sorprendenti messaggi

Eriksen in azione
Eriksen (Getty Images)

Dall’ospedale di Copenaghen Christian Eriksen ha voluto ringraziare tutti per i messaggio di vicinanza ricevuti dopo il malore

La paura ora è passata. Christian Eriksen è ancora ricoverato al Rigshospitalet di Copenaghen dopo il malore accusato nel corso del primo tempo di Danimarca-Finlandia, ma il peggio è alle spalle. Il 29enne trequartista danese continua negli accertamenti per capire la causa che lo ha portato ad un passo dalla morte. Il sorriso però è comparso nuovamente sul suo volto: lo ha detto ieri Kjaer, l’eroe del terribile pomeriggio di sabato, che lo è andato a trovare in ospedale.

Ma lo ha mostrato lo stesso Eriksen in una foto che ha voluto pubblicare sui propri canali social per ringraziare del sostegno ricevuto. E’ da sabato pomeriggio quando per alcuni interminabili minuti il suo cuore ha smesso di battere che il mondo intero, non solo quello del calcio, ha mostrato vicinanza per il danese. Ed ora Eriksen ha voluto ringraziare tutti con le sue prime parole pubbliche dopo il malore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il grazie di Eriksen: “Sorprendenti messaggi, ora sto bene”

Il trequartista danese ha pubblicato un post su Instagram per ringraziare tutti per l’affetto ricevuto. Pubblicando una suo immagine sorridente e con il pollice alzato, Eriksen ha scritto: “Ciao a tutti. Grazie mille per i vostri dolci e sorprendenti saluti e messaggi da tutto il mondo. Significa molto per me e la mia famiglia”. ️

LEGGI ANCHE >>> “Eriksen pronto ad allenarsi”, la rivelazione del ct danese

Il calciatore ha anche aggiunto qualche aggiornamento sulle sue condizioni: “Sto bene, considerate le circostanze. Devo ancora fare degli esami in ospedale, ma mi sento bene. Adesso tiferò per i ragazzi della Danimarca nelle prossime partite”.