Gattuso, ci risiamo: può succedere ancora una volta

Gattuso pensieroso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il Tottenham, dopo i contatti di ieri, avrebbe deciso di stoppare a sorpresa la trattativa con Gennaro Gattuso. Lo riporta ‘The Athletic’.

Non c’è pace per Gennaro Gattuso. Dopo la brusca separazione con la Fiorentina avvenuta ieri, oggi la doccia fredda: il Tottenham, stando a quanto riportato da ‘The Athletic’, avrebbe infatti deciso a sorpresa di stoppare le trattative con l’allenatore originario di Corigliano Calabro. I colloqui tra le parti erano iniziati nelle scorse ore, con gli Spurs disponibili ad offrire un biennale da 3 milioni netti a stagione. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il presidente del Tottenham guarda l'orizzonte
Il presidente del Tottenham Daniel Levy (Getty Images)

Il Tottenham verso il “no” a Gattuso: trattativa ferma

Ma evidentemente, come dice il detto, la notte ha portato consiglio al presidente Daniel Levy e al resto della dirigenza che hanno preferito fare retromarcia e puntare su altri profili. Una notizia, questa, accolta con favore dalla tifoseria del Tottenham che fin da subito aveva lanciato diverse petizioni su Twitter atte a scongiurare l’arrivo a Londra di Gattuso. L’hashtag #NoToGattuso, addirittura, è finito tra quelli in tendenza. Per i supporter, quindi, un sospiro di sollievo mentre ora resta da vedere quale sarà la prossima destinazione del tecnico ex Napoli, assistito dal potente procuratore Jorge Mendes.  

LEGGI ANCHE >>> Divorzio ufficiale: la Fiorentina riparte senza Gattuso, il sostituto

La Fiorentina, nel frattempo, ha già iniziato a muoversi al fine di individuare il suo sostituto: il preferito è Vincenzo Italiano, che pochi giorni fa aveva firmato il rinnovo di contratto con Lo Spezia. La clausola rescissoria di un milione di euro non spaventa ma il tempo a disposizione è sempre meno, considerando che il raduno è fissato al 9 luglio.