Milan, l’incubo continua: può perdere il protagonista dell’ultima annata

Stefano Pioli preoccupato
Stefano Pioli (Getty Images)

C’è distanza tra Kessié e il Milan sul rinnovo: forbice di 2 milioni tra domanda e offerta. Mentre l’ivoriano piace parecchio in Premier

C’è ancora distanza tra Kessié e il Milan per quanto riguarda il rinnovo del numero 79 rossonero.

Lo riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, specificando che l’agente George Atangana avrebbe richiesto per il suo assistito un contratto da circa 6 milioni di euro a stagione, mentre il club rossonero non si spingerebbe oltre ai 4, a cui aggiungere eventuali bonus. Una distanza, insomma, ancora piuttosto ampia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Franck Kessié primo piano
Franck Kessié (Getty Images)

Kessié, il rinnovo con il Milan è ancora lontano: intanto l’ivoriano piace in Premier

L’interlocuzione tra le parti è destinata a proseguire almeno per tutta l’estate, considerando anche che l’ivoriano sarà impegnato con la sua nazionale alle Olimpiadi (in qualità di fuori quota) e quindi si aggregherà in ritardo al resto della squadra.

Quello che è certo è che il Milan deve fare in fretta se vuole evitare un nuovo, sanguinoso addio a zero dopo quelli di Donnarumma e Calhanoglu.

LEGGI ANCHE>>> Milan, la mossa social di Ibrahimovic che scatena i suoi fan

Se le richieste del portiere spaventavano molte pretendenti e se il turco è stato ingaggiato last minute dall’Inter per fronteggiare una situazione di emergenza (dovuta alla vicenda Eriksen), Franck Kessié è invece già richiestissimo dopo le straordinarie prestazioni messe in atto in maniera ininterrotta da un anno a questa parte.

In particolare, molti club inglesi (uno su tutti, l’Arsenal) non avrebbero problemi a venire incontro alle richieste di ingaggio del centrocampista, considerati gli standard salariali più elevati a cui sono abituati in Premier League.