Bayern, un nuovo caso Alaba può scuotere il calciomercato

Coman del Bayern Monaco sorride
Kingsley Coman (Getty Images)

L’esterno offensivo del Bayern Monaco Kingsley Coman è il nuovo caso di mercato del club bavarese.

Il Bayern in questa sessione di mercato ha perso Alaba a parametro zero, il Real Madrid gli ha garantito 12 milioni di euro a stagione d’ingaggio. Potrebbe esserci a breve un nuovo “caso Alaba”.

Kingsley Coman, infatti, ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e, secondo quanto racconta “Sport Bild”, l’ultimo incontro tra il direttore sportivo Hasan Salihamidzic e l’intermediario Pino Zahavi non è andato bene.

Le parti si sono scontrate sulla richiesta di 20 milioni di euro a stagione fatta da Zahavi per Coman, protagonista con la Francia all’Europeo fino all’eliminazione rimediata contro la Svizzera agli ottavi di finale.

Coman ha avuto durante la gara contro la Svizzera un attrito anche con Deschamps che l’ha sostituito durante i tempi supplementari. Il giocatore del Bayern Monaco era dolorante e Deschamps ha schierato il più fresco Marcus Thuram.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Coman avanza verso la porta avversaria
Kingsley Coman (Getty Images)

Liverpool e Manchester United tentano Coman

Coman è cresciuto nel vivaio del Paris Saint Germain, la Juventus nel 2014 l’ha portato via da Parigi, dove non è riuscito a fare tutta la trafila fino alle gare al Parco dei Principi, si è affermato altrove.

Dopo l’esperienza alla Juventus, è arrivato il prestito al Bayern Monaco che poi ha deciso di riscattarlo investendo 21 milioni di euro. Coman al Bayern in quattro anni ha portato a casa 200 presenze, 41 gol e 50 assist.

Il Bayern Monaco vorrebbe rinnovargli in contratto in scadenza a giugno 2023 ma certamente non seguendo le pretese di Zahavi e dei rappresentanti di Coman.

LEGGI ANCHE >>> Arriva la firma che al Milan nessuno si aspettava più

Il talento francese è forte degli spifferi giunti dalla Premier League, Liverpool Manchester United lo tentano seguendolo con costanza e facendogli capire che sono pronti all’assalto se non rinnoverà il contratto.

Il Bayern così vivrebbe un nuovo caso Alaba ma si presenterebbe con la forza di una società che non cede alle pretese di tutti e anzi sa farsi rispettare nelle trattative. Salihamidzic offre molto meno a Coman e al suo entourage dei 20 milioni richiesti, oggi è molto difficile pensare che le parti raggiungano un accordo.