Milan, per il dopo Calhanoglu si punta un trequartista della Bundesliga

Maldini riflette
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan punta Sabitzer per sostituire Calhanoglu. Il Lipsia chiede 18 milioni. L’alternativa resta Isco del Real Madrid.

Le idee sono chiare ma finora nessun colpo concreto. Il Milan è sempre alla ricerca del sostituto di Hakan Calhanoglu, passato a parametro zero all’Inter, ma individuare il nome giusto alle condizioni economiche sperate non è semplice. I riflettori, di recente, erano stati puntati su Dusan Tadic il quale ha subito respinto le avances. “L’Ajax è il mio club, la squadra dei miei sogni. Penso solo a giocare per l’Ajax e mi sto ancora divertendo troppo per andare via da qui. È una delle società più belle al mondo”. Preso atto del rifiuto, il club ora si sta muovendo per cercare di arrivare a Marcel Sabitzer.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sabitzer in campo
Marcel Sabitzer (Getty Images)

Il Milan punta Sabitzer: la richiesta del Lipsia

L’incursore del Lipsia, protagonista all’Europeo con la maglia dell’Austria, piace molto a Paolo Maldini e a Frederic Massara per la sua capacità di legare la fase difensiva a quella offensiva. Il nome ideale, per consolidare la linea mediana del tecnico Stefano Pioli e rilanciare le ambizioni della società in vista della prossima stagione. Tuttavia strapparlo al team di proprietà della Red Bull si preannuncia complicato. La richiesta è di 18 milioni, non trattabili. I contatti proseguiranno e sviluppi sono attesi nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Milan, non solo un trequartista: spunta la pazza idea per l’attacco

Il Milan, infatti, vuole trovare il nuovo trequartista in tempi brevi in modo tale da metterlo poi nelle condizioni di svolgere buona parte del ritiro estivo con la squadra ed ambientarsi al meglio. In alternativa, piace molto anche Isco che il Real Madrid è disposto a cedere in cambio di 20 milioni. Sono ore di riflessione per i rossoneri, il momento della scelta sta per avvicinarsi.