Inghilterra, esplode il caso rigori: Grealish accusa Southgate

Gareth Southgate pensieroso
Gareth Southgate (Getty Images)

Polemiche in Inghilterra per la scelta dei rigoristi contro l’Italia: sotto accusa ci è finito il ct degli inglesi, Southgate

L’Inghilterra è uscita ai rigori contro l’Italia, fatali diversi errori decisivi da parte dei più giovani, come Saka, che si è fatto neutralizzare nell’ultimo penalty da Donnarumma. In Inghilterra questa mattina ci sono state tante critiche e polemiche per la scelta di affidare le sorti dell’Europeo ad alcuni calciatori inesperti. Perché loro dal dischetto e non i veterani? Questa la domanda ricorrente.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Italia, Donnarumma para
Italia, Donnarumma para (Getty Images)

Inghilterra, polemiche per le scelte di Southgate

Molti senatori del passato, come Keane, hanno avanzato più di un dubbio sulla scelta dei più esperti. Sui social, Jack Grealish ha scelto di rispondere alle critiche. Sui social, l’inglese ha spiegato il motivo per cui non si è presentato dal dischetto.

LEGGI ANCHE >>> Italia, l’emozione di Mancini: Si è chiuso un cerchio

Non era tra i cinque rigoristi non per sua scelta: “Il tecnico ha preso tante decisioni giuste durante il torneo e l’ha fatto anche stavolta. Ma non voglio che la gente dica che non volevo calciare il rigore perché io ho detto di voler tirare”. Ecco il tweet: