Sacchi e l’inatteso attacco: “Non vinceranno mai lo scudetto”

Sacchi
Sacchi (Getty Images)

Arrigo Sacchi ha parlato riguardo la corsa scudetto chiarendo perchè vede davvero poche possibilità di vittoria per l’Atalanta di Gasperini

In vista della prossima stagione l’Atalanta viene accreditata tra le possibili favorite per lo scudetto. Tante big hanno cambiato tecnico mentre il club nerazzurro è rimasto saldo nelle mani di Giampiero Gasperini. Non è dello stesso avviso un gran ex tecnico del passato, l’ex allenatore di Italia e del Milan Arrigo Sacchi.

Intervenuto sulle colonne della Gazzetta dello Sport Sacchi ha spiegato in poche parole perchè non ritiene gli orobici possibili favoriti per il titolo e nel corso dell’intervista ha chiarito che vede abbastanza favorita la Juventus di Max Allegri. Difficoltà anche per l’Inter che ha perso Antonio Conte e che riparte da un progetto nuovo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta Gasperini
Gasperini (Getty Images)

La critica di Arrigo Sacchi all’Atalanta di Gasperini

In questi giorni la società di Percassi ha dimostrato di voler fare sul serio ed ha acquistato per 20 milioni di euro Juan Musso. Nonostante ciò per Sacchi ci sono davvero pochissime chance di scudetto, ecco le sue parole:

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, dopo Musso è in arrivo una cessione

“Non possiamo caricarla di questa responsabilità. Se io spendo dieci e i miei avversari spendono cento, non posso essere favorito. Finora hanno compiuto un capolavoro attraverso il gioco e nonostante i big, penso a Gomez e Ilicic, nell’ultima stagione praticamente non ci siano stati. Grande Gasperini. Mi auguro che l’Atalanta riesca a sopportare un altro campionato ad alti ritmi”.