L’Inter vuole chiudere: per l’arrivo indispensabile è questione di giorni

Simone Inzaghi sorride
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’Inter è in trattativa con il Cagliari per l’uruguaiano Nandez. Tra le parti c’è già stato un incontro, ma manca ancora l’intesa. 

Fin dal momento del suo arrivo a Cagliari nel 2019, si vociferava del fatto che tra Inter e i sardi nel lungo tempo potesse esserci un accordo per Nahitan Nandez, che i nerazzurri seguono dai tempi del Boca. Questa estate potrebbe essere quella giusta per il trasferimento dell’uruguaiano alla corte di Simone Inzaghi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, si lavora all’accordo col Cagliari per Nandez

Nandez in Uruguay-Paraguay
Nahitan Nandez, Uruguay (Getty Images)

Secondo le informazioni che riferisce ‘SKY Sport’, l’Inter starebbe accelerando per il centrocampista, al punto che la chiusura potrebbe essere imminente. I due club, infatti, hanno realizzato un summit a Milano con la società nerazzurra che ha chiarito l’interesse nei riguardi di Nandez. Tuttavia, manca ancora l’intesa, sebbene si lavori senza sosta.

LEGGI ANCHE >>> La frase a sorpresa di Pirlo a Buffon che ha fatto saltare tutto

Considerato l’ottimo rapporto tra i due club, si potrebbe giungere a un prestito con diritto di riscatto. L’idea del Cagliari sarebbe quella di ricavare il massimo dalla cessione, per cui si vorrebbe trovare un accordo che garantisca l’acquisto a titolo definitivo pur non essendosi formalmente l’obbligo negli accordi presi. Il tutto si potrebbe appianare e cementare se nella firma di questa estate il prestito venisse accompagnato da qualche milione, divenendo oneroso. Si tratta a oltranza, mentre il calciatore rientrerà in questi giorni dalle vacanze.