Roma, l’annuncio che rovina i piani: sfuma definitivamente il colpo

Mourinho deluso
José Mourinho (Getty Images)

Per la Roma sembra ormai pronto a sfumare il colpo di mercato. Arriva l’annuncio che gela i dirigenti della squadra giallorossa.

La Roma si guarda intorno, studia e valuta quelli che potrebbero essere i colpi in grado di aumentare il valore della rosa a disposizione di Josè Mourinho. L’arrivo di Rui Patricio, ad esempio, è stato fortemente voluto dallo stesso tecnico portoghese che ha cosi avuto la possibilità di mettere tra i pali un elemento di assoluto valore, soprattutto dopo le ultime esperienze avute dal club giallorosso in porta.

E cosi ogni tassello sta andando al suo posto, ma serve lavorare assiduamente per non farsi sfuggire nessuna occasione che oggi il mercato mette a disposizione. Ed ecco che la Roma, proprio in queste settimane, ha lavorato su più tavoli, uno dei quali sembrava essere pronto ad una fumata bianca che, ormai sembra chiaro, non arriverà mai.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Xhaka in campo
Granit Xhaka (Getty Images)

Roma, addio al colpo Xhaka: c’è l’annuncio

E cosi ecco che proprio in questi minuti è arrivato un annuncio molto particolare che ha gelato la Roma ed i suoi dirigenti. Da settimane si parlava del colpo Granit Xhaka, che all’Arsenal sembrava aver terminato il suo percorso e che fosse dunque pronto a salutare tutti per una nuova avventura. Magari in Italia, magari alla Roma.

LEGGI ANCHE >>> Il Bologna annuncia il super colpo con un video horror: “Attenzione”

Cosi, però, non sarà, almeno stando alle parole dell’allenatore del gunners. “Granit Xhaka rimarrà con noi. E’ un elemento chiave della nostra squadra“, ha dichiarato Mikel Arteta dopo l’amichevole giocata dal suo Arsenal contro il Chealsea. Una doccia fredda, alimentata anche dall’infortunio di Partey che spingerebbe il giocatore a restare in casa gunners.