“Può volare in Francia”: Juve e Milan rischiano la beffa per il colpo low cost

Juventus, Agnelli scoraggiato
Andrea Agnelli (Getty Images)

Il Lione si inserisce nella corsa a Bakayoko: blitz di Juninho col Chelsea, possibile il prestito oneroso con diritto di riscatto

Tiemoué Bakayoko sembra per l’ennesima volta destinato a lasciare il Chelsea in estate. Sul roccioso centrocampista transalpino risultano vigili sia il Milan (che lo ha già avuto nella stagione 2018/19) che la Juventus.

Ma nelle ultime ore i rossoneri stanno stringendo per Adli del Bordeaux e la Signora si appresta a lanciare l’assalto decisivo al Sassuolo per Locatelli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (Getty Images)

Il Lione mette la freccia nella corsa a Bakayoko

Per non parlare del Napoli, altra ex che avrebbe un gran bisogno di un colpo a centrocampo, ma che è impantanata in ‘innumerevoli problematiche’, per dirla alla De Laurentiis.

Ecco quindi che su Bakayoko si sarebbe inserita una squadra francese. Nello specifico, si tratterebbe del Lione, come riferito da fonti d’Oltralpe e confermato da ‘Calciomercato.it’.

LEGGI ANCHE>>> Juve, la doppia ufficialità che porta (finalmente) all’obiettivo

Il ds Juninho Pernambucano starebbe infatti lavorando per un prestito oneroso con diritto di riscatto, opzione possibile grazie alla clausola di rinnovo automatico fino al 2023 azionata dal Chelsea a inizio mercato.

Le cifre sarebbero ancora da stabilire e trattare con i Blues, come si sa, non è mai facile. Ma in questo momento la squadra di Jean-Michel Aulas avrebbe messo la freccia per il ritorno in patria del mediano.