Juve, Allegri “snobba” Locatelli: ha già individuato la soluzione alternativa

Allegri Juve
Allegri (Getty Images)

Dichiarazioni chiare, quelle rilasciate da Massimiliano Allegri dopo la vittoria della sua Juventus contro l’Atalanta in amichevole.

Il mercato continua ad essere oggetto di discussione anche in casa Juventus. Manca ormai meno di una settimana all’inizio del campionato, e le squadre stanno lavorando assiduamente per mettere a segno gli ultimi colpi. Magari una soluzione low cost, o magari un’occasione improvvisa che possa permettere ai dirigenti di migliorare sensibilmente le rose a disposizione degli allenatori.

In casa Juventus non ci sono stati grandi movimenti, se non quello più importante avvenuto in panchina con l’arrivo di Max Allegri. Un ritorno al passato con il quale la dirigenza spera di lasciarsi alle spalle la difficile annata con Andrea Pirlo in panchina. E cosi stanno cambiando dinamiche, gerarchie, e questo è testimoniato anche dalle parole dello stesso Allegri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli
Locatelli (Getty Images)

Juve, niente Locatelli: Allegri ha individuato l’alternativa

E cosi ieri la Juventus si è misurata in amichevole contro l’Atalanta, portando a casa una vittoria (3-1) e tanti segnali positivi in vista del match di esordio in Serie A contro l’Udinese. Tra gli elementi interessanti da cogliere, di sicuro le dichiarazioni di Allegri nel post partita ai microfoni di Sky Sport.

LEGGI ANCHE >>> Roma, spunta un inaspettato dettaglio nella trattativa per il bomber

Alla domanda rivolta al tecnico riguardante Locatelli, è arrivata una risposta pronta, pungente ma che soprattutto rivela chiaramente le intenzioni del tecnico (e probabilmente anche quelle del club): “Lui è un giocatore del Sassuolo. Ramsey ha fatto bene. Davanti alla difesa ha un ottimo futuro. Ha chiuso molte traiettorie ed era solo la sua seconda partita. Con il tempo avrà più geometrie nella testa e per questo è un giocatore su cui conto molto”, ha detto Allegri a Sky Sport.