“Lo hanno fatto per due anni”: l’inaspettato attacco alla Juventus

Andrea Agnelli si lascia immortalare in compagnia di Rita Guarino
Andrea Agnelli (Getty Images)

Ronaldo è un nuovo giocatore del Manchester United. Dopo l’ufficialità della cessione, sono piovute tante critiche alla Juventus.

E’ un mercato che sarà ricodato per sempre, considerando che hanno cambiato squadra i due giocatori più forti al mondo: Messi e Cristiano Ronaldo. La ‘Pulce’ è andato al PSG, mentre il portoghese è ritornato dopo 11 anni al Manchester United. L’ex Real Madrid sembrava prossimo a trasferirsi al City, ma i ‘Red Devils’ hanno chiuso l’operazione in poche ore.

Più che una cessione, l’addio di Ronaldo è sembrata una fuga. Tutto è iniziato dalla richiesta del giocatore di partire dalla panchina contro l’Udinese, poi c’è stato il sospetto’infortunio’ al braccio dei giorni scorsi. I dirigentini juventini stanno ricevendo molte critiche dopo l’uffializzazione del passaggio di Ronaldo al Manchester United.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il biografo di Ronaldo critica aspramente la Juventus

Guillem Ballaue, biografo di Cristiano Ronaldo, tramite Twitter, non le ha mandate a dire alla squadra bianconera: “La Juventus ha provato a cedere Ronaldo per due stagioni. Dal momento che ha capito la situazione, Cristiano ha cercato di andare via (anche la mancanza di affetto che provava a Madrid lo ha allontanato). Allo United guadagnerà circa la metà ma non importa, visto che sta andando in un luogo di devozione senza riserve”.

LEGGI ANCHE >>> Niente Serie A, Fabio Paratici dà un dispiacere a Juventus e Milan

Anche la sorella di Ronaldo non ha risparmato, questa volta su Instagram, delle critiche alla Juventus: “Bentornato a casa amore mio. Benvenuto nel posto che ti merita. Sono orgogliosa di te e grazie per essere il grande uomo che sei”. Le polemiche su questo trasferimento si prolungheranno ancora per tanto tempo.