Juventus, ora l’erede di Ronaldo: pista concreta a Madrid

Ronaldo incita
Ronaldo (Getty Images)

Ronaldo dice addio alla Juventus e approda allo United: i bianconeri guardano in casa Real Madrid per il sostituto

Chiuso un ciclo, se ne apre un altro. Lo spera la Juventus, che dice addio a Cristiano Ronaldo dopo tre stagioni in bianconero. Tre stagioni segnate da tantissimo gol, ma con tanti rimpianti. Soprattutto in campo europeo. Adesso, il lusitano è ufficialmente un nuovo calciatore del Manchester United, e la Vecchia Signora è a caccia di un erede capace di raccogliere l’eredità di CR7 e rappresentare un elemento di valore per la rosa di Allegri.

Diversi i nomi che sono stati accostati ai bianconeri dai media specializzati, nel corso degli ultimi giorni. Aubameyang è soltanto uno dei tanti top player che rimbalzano attorno il vuoto lasciato dalla partenza di Cristiano Ronaldo. E adesso, un altro nome arriva con prepotenza direttamente dalla Spagna.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Eden Hazard
Eden Hazard (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Marotta e il diktat degli Zhang: “Reperire risorse finanziarie”

“Hazard erede di Ronaldo”, dalla Spagna sono sicuri

Secondo quanto riportato dal media iberico ‘Marca’, la Juventus avrebbe messo nel mirino Eden Hazard, come successore di CR7. Una sorta di remix in bianconero per il talento belga, che fu scelto dal Real Madrid nel 2018 per raccogliere l’eredità proprio del portoghese. Un’intuizione che non ha pagato molti dividendi, con i blancos rassegnatisi alla lunga sequela di infortuni che ha colpito Hazard nel corso della sua esperienza madrilena.

Adesso, con il fantasma di Mbappé alla porta, l’ex Chelsea può dire addio al Real Madrid e approdare in un club pronto ad esaltarlo, come la Juventus. Occhio però alla formula: secondo ‘Marca’, i bianconeri non andrebbero oltre il prestito per Hazard (che guadagna ben 15 milioni di euro netti a stagione), nella speranza di ottenere comunque una risposta positiva da Florentino Perez.