“Noi i più penalizzati”: Gasperini non ci sta e sbotta in conferenza

Gasperini in panchina
Gasperini (Getty Images)

Giornata di vigilia in casa Atalanta, in vista della gara contro la Fiorentina. Gasperini sbotta in conferenza: “Noi i più penalizzati”

L’avvio di campionato non è stato dei migliori, ma adesso l’Atalanta punta a prendere il volo entro l’inizio di questo autunno. Tuttavia, non sarà facile per Gasperini e i suoi, alle prese anche con il fronte europeo (la Champions League) e una sfilza di infortuni che ha decimato la vasta rosa a disposizione del tecnico orobico.

“Per molti dei miei, giovedì è stato il primo giorno valido per allenarsi dopo la gara col Bologna. E domani torniamo nuovamente in campo”, ha spiegato Gasperini in conferenza. Poi, il trainer nerazzurro non ci sta e sbotta: “Tutti conosciamo la situazione, questo calendario è ingolfato e riguarda molte squadre. Noi dell’Atalanta siamo tra i più penalizzati. Adesso, dobbiamo rientrare velocemente per preparare la gara con la Fiorentina“.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gasperini in panchina
Gasperini (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Resterà fuori parecchio”, altra tegola pesante in Serie A

Gasperini su Atalanta-Fiorentina e sulle condizioni di Muriel e Zapata

Poi, Gasperini ha tirato le somme sulle condizioni di Zapata e Muriel: “Duvan sta bene, sta recuperando e si sta allenando in gruppo. Farà parte dei convocati, domani. Poi vedremo se partirà dal primo minuto o dalla panchina. Luis, invece, è diverso. Non ci spero molto, la sensazione è che dovrà stare fermo per parecchio. L’obiettivo è riaverlo in campo dopo la prossima sosta, ma è un bel guaio”.

Infine, sulla gara contro la Fiorentina: “Parliamo di una squadra forte, che può stare senza problemi tra le prime otto. Hanno tenuto Vlahovic ed hanno aggiunto molti elementi di valore. La Viola ha fame e voglia di ritornare nelle posizioni che ha sempre raggiunto. Non c’è dubbio che domani sarà una bella partita”.