Il rivale del Milan è pronto al colpo da 150 milioni: parte l’assalto

Paolo Maldini Milan
Paolo Maldini (Getty Images)

Pronta a sconquassare i piani di mercato delle big europee, il rivale del Milan si prepara a scaldare i prossimi mesi di trattative 

Classe 2000, ma già tra i migliori attaccanti al mondo. C’ha messo pochissimo Erling Haaland per entrare nell’Olimpo dei cannonieri europei e diventare uno dei calciatori più costosi sul mercato. Almeno in potenziale. Dal Real Madrid al Barcellona, passando per la Juventus e le grandi della Premier League: tutte (ma proprio tutte) hanno provato a far proprio il wonderkid norvegese, senza mai convincere il Borussia Dortmund a mollare la presa.

Tuttavia, i prossimi mesi potrebbero riservare qualche colpo di scena. Il prossimo rivale del Milan, il Liverpool di Jurgen Klopp, sarebbe pronto a fare sul serio per Erling Haaland. A rivelarlo sono i media inglesi, ribadendo che in estate già il Chelsea aveva provato ad offrire oltre 120 milioni di sterline per l’attaccante norvegese, prima di virare tutta su Romelu Lukaku.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Haaland in allenamento
Haaland (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Inter, il nuovo ritornello di Inzaghi è dimenticare il passato e Conte

Liverpool, prima il Milan e poi Haaland: colloqui preliminari con Mino Raiola

Secondo quanto rivelato dal portale britannico ’90min.com’, il Liverpool avrebbe già intrattenuto dei colloqui preliminari con l’agente del calciatore, Mino Raiola. Colloqui che sono serviti ai Reds per sondare il terreno e comprendere i margini di un’eventuale trattativa. Haaland è in cima alla lista dei desideri di Jurgen Klopp, a caccia di un bomber capace di completare il suo reparto offensivo.

Sul norvegese resterebbero presenti anche le due formazioni di Manchester, oltre che Real Madrid e Barcellona. Al netto di quelli che saranno i nuovi accordi tra il calciatore e il Dortmund, i tedeschi avrebbero già fissato il prezzo del suo cartellino intorno ai 150 milioni di euro. Una cifra che non sembra spaventare troppo il Liverpool, pronto all’assalto per il bomber ex Salisburgo.