“Uno svincolato al posto di Sensi”: Inter, si riapre il mercato?

Marotta dell'Inter riflette
Beppe Marotta (Getty Images)

L’Inter valuta nuovi acquisti dopo l’ennesimo infortunio subito da Sensi. Proposto l’ex Arsenal Wilshere: l’ad Marotta non convinto.

Le condizioni di Stefano Sensi preoccupano l’Inter. Il centrocampista, in occasione della partita pareggiata 2-2 contro la Sampdoria, ha rimediato l’ennesimo infortunio della sua carriera. I test medici effettuati ieri hanno rilevato una “distrazione al legamento collaterale mediale” che, di fatto, lo obbligherà a restare ai box almeno un mese. Una tegola per il tecnico Simone Inzaghi, che intendeva rilanciarlo in questa stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Wilshere in campo
Jack Wilshere (Getty Images)

L’Inter valuta nuovi acquisti dopo l’infortunio di Sensi: proposto Wilshere

L’assenza di Sensi riduce le possibilità di scelta del tecnico a centrocampo, con la società che nelle ultime ore ha valutato il da farsi accarezzando l’idea di pescare un elemento dal mercato degli svincolati. In proposito, ai nerazzurri è stato proposto Jack Wilshere, ex talento dell’Arsenal nelle ultime stagioni impegnati prima al West Ham e poi al Bournemouth. Un calciatore di grande qualità anche lui, però, tormentato da una serie di problemi fisici.

LEGGI ANCHE >>> Inter, perchè Correa può superare Dzeko nelle gerarchie

Wilshere, durante la sua carriera, ha dimostrato di poter giocare in diverse posizioni del campo (regista, mediano, trequartista) ma l’Inter non sembra orientata ad ingaggiarlo. L’amministratore delegato Beppe Marotta si è preso del tempo per riflettere sull’operazione, e stando a quanto riportato da ‘interlive.it‘, alla fine dovrebbe declinare la proposta. Con tutta probabilità l’Inter resterà così, senza ulteriori innesti almeno fino alla sessione invernale del mercato. Poi si vedrà.