Succede tutto nella ripresa: pareggio tra Bologna e Genoa al Dall’Ara

Esultanza Genoa
Destro (Getty Images)

Il Genoa riesce a strappare un buon punto a Bologna, riuscendo a pareggiare 2-2 conto la squadra di Mihajlovic.

Da pochi istanti è terminata la gara tra Bologna e Genoa con il risutalto di 2-2. Gara bloccata nel primo tempo, ma che nella ripresa vede ben quattro gol segnati.

I primi minuti della gara sono contraddistinti da una fase di studio da parte di entrambe le squadre. E’ Cambiaso ad essere pericoloso al 18′, ma il suo tentativo viene bloccato a terra da Skorupski. Al 26′ sono pericolosi i padroni di casa con un colpo di testa di Dominguez che termina di poco a lato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Medel contrasta Fares
Medel e Fares (Getty Images)

Il Genoa riagguanta il Bologna nei minuti finali con Criscito

Dieci minuti dopo è ancora Dominguez ad impegnare Sirigu che compie una gran parata. Sul finire del primo tempo il Bologna spinge e si rende pericoloso con Arnautovic, Soriano ed Orsolini. La ripresa sin dal primo minuto è giocata ad un ritmo sostenuto. Al 49′ i padroni di casa passano in vantaggio con Hickey.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Fiorentina-Inter: segui la partita LIVE

La squadra di Ballardini non si abbatte e pareggia subito dopo con un bel colpo di testa di Destro al 55′. E’ lo stesso attaccante, pochi minuti dopo, a sfiorare il secondo gol, ma questa volta è bravissimo Skorupski a respingere il suo tentativo. Il Bologna riprende ad attaccare e va vicino a siglare la seconda rete con De Silvestri prima e Hickey poi, ma in entrambe le occasioni c’è Sirigu a dire di no.

LEGGI ANCHE >>>  DIRETTA Atalanta-Sassuolo: segui la partita LIVE

I padroni di casa continuano a spingere. Al 72′ Arnautovic ci prova a volo: pallone a lato. Trascorrono cinque minuti e Sirigu fa un gran intervento sul colpo di testa di De Silvestri. In pochi minuti succede di tutto ed il protagonista è Forneau. L’arbitro assegna un rigore, per una trattenuta di Vanheusden su Sansone, al Bologna all’83‘ che viene realizzato da Arnautovic. Passano meno di cinque minuti e Forneau concede un rigore agli ospiti per un fallo di Bonifazi su Kallon.

Criscito si presenta sul dischetto e riesce a spiazzare Skorupski. Gli ultimi mini sono ricchi di tensione dove viene espulso anche Mihajlovic per proteste. Negli ultimi secondi c’è un’occasione per i Bologna: Skov Olsen prende la traversa, la sfera giunge a Soriano che colpisce di testa ma Sirigu è ancora prontissimo a dire di no.

CLASSIFICA SERIE A: Napoli 12, Inter 10, Milan 10, Roma 9, Fiorentina 9, Bologna 8* Udinese 7, Atalanta 7, Lazio 7, Torino 6, Sampdoria 5, Sassuolo 4, Spezia 4, Genoa 4*, Empoli 3, Venezia 3, Verona 3, Cagliari 2, Juventus 2, Salernitana 0

*una partita in più