Caos alla Dacia Arena: Arslan scatenato e rissa sfiorata

Luca Gotti a bordocampo
Luca Gotti (Getty Images)

Tensione palpabile alla Dacia Arena a ridosso della fine del primo tempo tra Udinese e Fiorentina. Rissa sfiorata

Attimi di tensione durante la sfida tra Udinese e Fiorentina, dove la viola si sta imponendo per 1-0 alla fine di questo primo tempo. La rete dal dischetto di Vlahovic sta per il momento condizionando una partita sulla carta di grande equilibrio, ma che vede proprio i ragazzi di Vincenzo Italiano andare a chiudere avanti all’intervallo.

Udinese che ha poi provato a rimettere in piedi la partita, senza riuscire però a trovare concretezza sotto porta. Bene, di contro, una Fiorentina che ha tenuto botta per tutto il primo tempo, sfruttando cosi l’occasione del rigore (arrivato grazie all’intervento del Var) e arrivando all’intervallo in vantaggio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Udinese-Fiorentina in campo
Udinese-Fiorentina (GettyImages)

Arslan scatenato alla Dacia Arena, rissa sfiorata

Nervi che, però, sono stati particolarmente tesi soprattutto nella fase finale del primo tempo tra Udinese e Fiorentina. Una rissa sfiorata proprio a ridosso dell’intervallo, il tutto nato da uno scontro tra Arslan e Bonaventura. I due, dopo essersi punzecchiati a distanza, sono entrati a contatto a ridosso dell’area di rigore.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria battuta ma la vittoria porta guai alla Juventus

Scontro apparentemente fortuito, che ha visto Bonaventura protestare d il giocatore dell’Udinese infuriarsi proprio con l’avversario, al punto da raggiungerlo e spingerlo a terra. Pronto l’intervento dell’arbitro, con i giocatori in campo che hanno cercato fin da subito di placare gli animi e ventare una rissa. Uno scatenato Arslan, però, a fatica ha calmato la furia che lo ha portato a cercare lo scontro con Bonaventura. Allarme rientrato dopo diversi istanti di tensione.