Apertura totale: la Juventus può incassare 30 milioni a gennaio

Nedved, Cherubini ed Arrivabene parlano con Allegri
Nedved, Cherubini, Arrivabene e Allegri (Getty Images)

La Juventus potrebbe valutare la cessione di McKennie in vista dell’imminente finestra di mercato invernale. Il centrocampista texano potrebbe lasciare i bianconeri dinanzi a un’offerta irrinunciabile

McKennie potrebbe lasciare la Juventus già dalla prossima e imminente sessione di calciomercato invernale. Il centrocampista texano piace particolarmente in Premier League, ma serviranno circa 30 milioni di euro per convincere la Juventus a privarsi del suo giocatore.

Allegri stima particolarmente il giocatore, ma momentaneamente, per questioni di equilibri tattici, McKennie non riesce a trovare grande spazio tra i titolari bianconeri. Il tecnico juventino proverà a inserirlo con calma nella sua idea di calcio, ma non è escluso che sia lo stesso giocatore a puntare i piedi per decidere di cambiare aria e giocare con maggiore regolarità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il tecnico della Juventus Allegri soddisfatto
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Juventus, si apre alla cessione di McKennie: serviranno circa 30 milioni di euro

L’addio di McKennie potrebbe concretizzarsi già in vista della prossima finestra di mercato a gennaio. La Juventus prenderà in considerazione solamente proposte pari o superiori ai 30 milioni di euro, ma non è escluso che si possa aprire anche a qualche idea di scambio. McKennie potrebbe fruttare un’ottima plusvalenza dopo l’investimento da circa 15 milioni di di euro di due estati fa.

LEGGI ANCHE >>> Arriva la svolta: Insigne, in corso l’incontro che può cambiare il futuro

Non solo McKennie, occhio anche alla situazione Ramsey e Luca Pellegrini. Il primo difficilmente lascerà la Juventus a gennaio, soprattutto di fronte al suo oneroso ingaggio da 8 milioni di euro. Possibile addio per Luca Pellegrini, il quale potrebbe lasciare i bianconeri in prestito e attualmente fuori dai radar di mister Allegri.