Il nuovo ballottaggio dell’Inter cambia i piani di Inzaghi

Inzaghi Inter
Inzaghi (Getty Images)

I nuovi piani dell’Inter di Inzaghi potrebbe cambiare in maniera immediata soprattutto nel reparto offensivo e sulle fasce. Occhio alle possibili novità già in vista delle prossime giornate di campionato

Un nuovo doppio ballottaggio potrebbe stravolgere l’assetto tattico dell’Inter in vista del presente e immediato futuro. Il ritorno di Correa, protagonista in positivo nella seconda parte di gara contro lo Shakhtar Donetsk, potrebbe cambiare i piani di Inzaghi per quel che riguarda la zona offensiva.

Il tecnico nerazzurro potrebbe puntare sull’attaccante argentino con maggiore insistenza per cercare di sfruttare al meglio la sua abilità nell’uno contro uno e nell’attaccare la profondità. Non è escluso che Inzaghi possa valutare un avvicendamento con Dzeko, una mossa che potrebbe consentire ai nerazzurri di guadagnare un netto vantaggio nell’attacco alla profondità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi Inter
Inzaghi (Getty Images)

La nuova Inter di Inzaghi e il doppio ballottaggio

Non solo Correa-Dzeko, occhio anche al possibile ballottaggio sulla sinistra con Dimarco in netta rimonta su Perisic. L’ex Verona potrebbe consentire ai nerazzurri maggiore equlibrio, anche se Perisic, a differenza di Dimarco, potrebbe assicurare maggiore qualità nell’uno contro uno.

LEGGI ANCHE >>> Arriva la svolta: Insigne, in corso l’incontro che può cambiare il futuro

Correa e Dimarco in rampa di lancio con Dzeko e Perisic leggermente in calo nelle gerarchie nerazzurre. Un doppio ballottaggio che Simone Inzaghi gestirà con costanza per tutto il corso della stagione cercando di dosare al meglio le energie. Certi del posto, Lautaro Martinez e Dumfries, con quest’ultimo ormai perno fisso dell’asse destro della manovra nerazzurra.