Il PSG frena a Marsiglia, ancora una serata triste per Donnarumma

Donnarumma in campo col PSG
Gigio Donnarumma, PSG (Getty Images)

Niente spazio per Donnarumma durante l’accesa sfida del PSG contro il Marsiglia, match terminato a reti bianche con un gol annullato a Milik e l’espulsione di Hakimi.

Altra serata da panchina per Gigio Donnarumma. Il portiere italiano non è stato scelto dal tecnico Pochettino in occasione della sfida di campionato del PSG contro l’Olympique Marsiglia. Al Velodrome uno 0-0, che non è stato semplice mantenere e che ha tradito molte più emozioni di quante non suggerisca il risultato finale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marsiglia-PSG, panchina per Donnarumma ed espulsione per Hakimi

Hakimi in campo col PSG
Hakimi, PSG (Getty Images)

La prima frazione del match quasi sembra affermare una serata fortunata per i parigini, considerata l’autorete di Luan Peres al 14′ e lo sfortunato gol di Milik, annullato per fuorigioco. L’attaccante polacco al 21′ riceve palla in area e va di rasoterra. Il pallone viene insaccato ma il VAR cancella il vantaggio, sotto gli occhi stupiti e contrariati dei marsigliesi. Si prosegue sullo 0-0 e così si torna nel spogliatoi.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona nel caos: violento assalto dei tifosi all’auto Koeman

Per la formazione di Leo Messi è stato un secondo tempo completamente diverso, da gestire a causa della sopravvenuta espulsione di Hakimi, che ha sovvertito i piani puramente offensivi del PSG. L’ex difensore dell’Inter ha lasciato il campo al 57′ per un fallo che non ha lasciato dubbi nel direttore di gara né negli assistenti al VAR. Il marocchino fermato con un rosso diretto per aver commesso fallo durante una chiara occasione da gol, ai limiti dell’area di rigore. Tanti errori e tanta tensione per una sfida durante la quale nessuna delle due formazioni in campo riesce a ottenere alcun tipo di prevalenza sull’altra, tuttavia il PSG resta serenamente primo a 28 punti con un +7 sul Lens secondo.