Turchia-Italia, vittoria amara per Mancini. E Ronaldo vola in Qatar

Bella vittoria dell’Italia di Mancini. Uno scatenato Raspadori firma la doppietta e la Nazionale azzurra vince in Turchia in rimonta.

Poteva diventare un’ulteriore beffa, ma alla fine l’Italia di Roberto Mancini si è parzialmente riscattata dopo l’eliminazione dal Mondiale. Gli azzurri di Roberto Mancini vincono in Turchia e regalano una piccola gioia ai tifosi dopo la durissima eliminazione, avvenuta contro la Macedonia del Nord.

Raspadori Italia
Giacomo Raspadori, a segno con la maglia dell’Italia (Lapresse)

Inizio shock per gli azzurri con subito a segno l’ex Roma Cengiz Under. L’attaccante turco approfitta di un grave errore di Donnarumma e regala il momentaneo vantaggio ai padroni di casa.

La Nazionale ‘sperimentale’ azzurra funziona e l’Italia crea occasioni a ripetizione. Gli azzurri finiscono il primo tempo in vantaggio grazie alla rete del pari di Cristante ed al primo gol di Giacomo Raspadori, colui che sarà poi il protagonista della serata.

Turchia-Italia
Turchia-Italia (Lapresse)

L’Italia vince in Turchia, Macedonia ko con il Portogallo

Nel secondo tempo i due tecnici fanno diversi cambi e le squadre abbassano i ritmi. Tanto Sassuolo in campo ed uno scatenato Raspadori firma il tris che regala di fatto la vittoria alla squadra di Mancini. Nel finale accorcia le distanze Tursun, ma alla fine è l’Italia a vincere. Una piccola ‘consolazione’ dopo la disastrosa disfatta Mondiale. Il ct azzurro ha trovato piccoli segnali dai giocatori che potrebbero rappresentare la nuova era per la Nazionale italiana.

In serata si sono disputate anche le finali Playoff europee per i Mondiali: si qualificano la Polonia di Zielinski e Lewandowski (entrambi a segno) ed il Portogallo. La Nazionale di Cristiano Ronaldo ha la meglio sulla Macedonia del Nord grazie ad una doppietta del centrocampista Bruno Fernandes.