Napoli, la notizia gela i tifosi: doccia fredda per Spalletti

Dopo l’amarezza per la sconfitta contro la Fiorentina, per Napoli-Roma potrebbe esserci un’altra notizia negativa per mister Spalletti.

La sconfitta interna contro la squadra di Vincenzo Italiano pesa sugli umori che si vivono a Napoli. Considerato anche lo stop del Milan, che non è andato oltre il pareggio con il Torino, gli azzurri hanno perso la grandissima opportunità di consolidarsi come primi in classifica.

Luciano Spalletti pensieroso
Luciano Spalletti, Napoli (LaPresse)

Adesso per il Napoli il calendario si fa duro, poiché bisognerà limitare al minimo gli errori e sperare in un passo falso soprattutto da parte di Milan e Inter, per non allontanare anzitempo le speranze per la vittoria del campionato.

Tuttavia gli impegni non favoriscono il Napoli: la prossima e attesa sfida di campionato è in programma per il prossimo lunedì e allo Stadio Maradona sarà ospite la Roma di Mourinho. Un cliente piuttosto scomodo e reduce dalla vittoria in rimonta sulla Salernitana. Per Spalletti due notizie: una positiva e l’altra decisamente meno.

Di Lorenzo esce dal campo per infortunio
Giovanni Di Lorenzo infortunio, Napoli (LaPresse)

Napoli-Roma, Anguissa c’è e ma Di Lorenzo no: le ultime

La prima notizia è che a centrocampo la squadra napoletana potrà contare sull’apporto di Franck Anguissa. L’equilibrio che garantisce il giocatore in mediana è fondamentale e la sua assenza si è sentita contro la Fiorentina. Dopo aver patito la squalifica in occasione dell’ultima giornata di campionato, il camerunese è pronto a rientrare e a farlo da titolare.

Come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, poche sono invece per speranze di rivedere in campo Giovanni Di Lorenzo. Il difensore è fondamentale sulla fascia per il Napoli e infatti è uno degli immancabili, dei più operai della rosa. Ad ogni modo, dal canto suo, il giocatore sta cercando di smaltire l’infortunio al ginocchio, rispettando la tabella di lavoro personalizzata finalizzata al recupero. Nonostante il grande impegno, la convalescenza deve fare il suo corso, quindi non dovrebbe esserci in campo contro la Roma. Il recupero procede nel migliore dei modi e ciò aveva illuso sulle prospettive della data di rientro, ma molto probabilmente bisognerà attendere il match contro l’Empoli del prossimo 24 aprile.