Colpo di scena Donnarumma: vogliono prenderlo gli (altri) sceicchi

La famiglia Donnarumma continua a far discutere. I due portieri, sono in un modo o nell’altro, al centro del calciomercato.

Trovare due fratelli nel mondo del calcio non è una cosa così comune. La situazione diventa ancora più rara quando i due fratelli in questione sono entrambi portieri ed è questo il caso di Gianluigi e Antonio Donnarumma. I due hanno condiviso diversi momenti insieme al Milan, ma hanno poi preso strade differenti.

fratelli Donnarumma
Fratelli Donnarumma (Lapresse)

Gianluigi si è trasferito in Francia dove difende la porta dei campioni del PSG mentre Antonio, fratello maggiore, ha intrapreso una carriera differente. Paradossalmente i due hanno vissuto una stagione totalmente differente con l’estremo difensore parigino che ha ricevuto numerose critiche mentre Antonio è stato tra i protagonisti, in positivo, al Padova.

Nonostante la finale Playoff persa Antonio ha trascinato il Padova nel corso della stagione ed ha ricevuto diversi elogi per le sue prestazioni. Un andamento differente e per certi versi sorprendente con Antonio che ha vissuto per diversi mesi (ai tempi del Milan) all’ombra del più famoso fratello.

Antonio Donnarumma
Antonio Donnarumma (Lapresse)

Donnarumma, possibile futuro in bilico per il portiere

Il contratto di Antonio Donnarumma è scaduto qualche giorno fa e come riporta la redazione di PadovaSport il rinnovo con il club è molto difficile. L’entourage del giocatore ed il club sono molto distanti e al momento la permanenza sembra complicata. Il club di Lega Pro è alle prese con un’emergenza portieri visto che anche il contratto di Pelagotti è scaduto.

Il futuro di Antonio Donnarumma potrebbe però essere ‘con gli sceicchi’. Antonio potrebbe seguire le orme di Gigio, ma a differenza del portiere parigino potrebbe andare al nuovo Palermo del City Group, nuova proprietà del club siciliano (i proprietari del Manchester City). Su Antonio Donnarumma ci sono diversi club di Serie B, ma il club siciliano è pronto ad irrompere e provare a chiudere per l’estremo difensore.