Napoli, Spalletti si sfrega le mani: che notizia prima del Torino

Il tecnico del Napoli Spalletti ha ricevuto una buona notizia in vista della prossima partita contro il Torino. Un top verso il rientro.

Il rendimento, in questo primo scorcio della stagione, non poteva essere migliore per il Napoli. Gli azzurri, dopo 7 partite di campionato, occupano il primo posto (insieme all’Atalanta) a quota 17 punti mentre in Champions League sono arrivate due vittorie in altrettante gare disputate, ai danni del Liverpool e dei Glasgow Rangers. Un ruolino di marcia ottimo, che il club vuole ulteriormente migliorare.

Napoli, Spalletti felice
Luciano Spalletti ha ricevuto una buona notizia (LaPresse) SerieANews.com

La squadra, dopo la sosta dovuta agli impegni delle nazionali, è tornata al lavoro al fine di preparare al meglio la gara casalinga contro il Torino. La partita si preannuncia complicata tuttavia il tecnico Luciano Spalletti ha diversi motivi per sorridere. Il primo, ad esempio, è rappresentato dal completo recupero di Diego Demme. L’ex Lipsia, infatti, ha smaltito l’infortunio rimediato il 19 agosto in allenamento ed è tornato a lavorare regolarmente in gruppo.

Un rientro importante, che consentirà di allungare le rotazioni a centrocampo e far rifiatare Stanislav Lobotka. Il suo nome nella lista dei calciatori convocati ci sarà di certo mentre resta ancora in bilico Matteo Politano, reduce dalla distrazione del legamento peroneo astragalico rimediata durante la gara vinta ai danni del Milan che gli ha impedito di rispondere alla convocazione del Ct Roberto Mancini.

Politano in campo
Matteo Politano vuole esserci contro il Torino (LaPresse) SerieANews.com

Napoli, Politano vuole esserci contro lo Spezia

Il periodo da passare ai box sembrava dovesse durare almeno 20 giorni. Le sue condizioni, invece, sono migliorate velocemente al punto da rendere possibile la sua presenza nella partita in programma sabato pomeriggio allo stadio “Maradona”. Ieri l’ex Sassuolo si è allenato a parte, svolgendo un programma differenziato e lanciando diversi segnali positivi allo staff medico azzurro.

La sua volontà, come riportato oggi da ‘Il Mattino,’, è quella di esserci ma l’ultima parola spetterà a Spalletti, che nei prossimi giorni lo valuterà prima di prendere una decisione definitiva. Buone notizie anche per quanto riguarda Victor Osimhen. Il nigeriano è quasi guarito dalla lesione di secondo grado del bicipite femorale ed ha messo nel mirino l’Ajax. In campionato la punta si rivedrà il 9 ottobre, giorno in cui è prevista la trasferta sul campo della Cremonese.