Serie B, Top e Flop del 16mo turno

TOP

Enis Nadarevic – Grande prova del bosniaco che con un gol e un assist fa volare il suo Varese e lo trascina nel 2-0 contro la Pro Vercelli.

Marco Sansovini – Il Di Natale della B, dove l’età non conta ed anche un 32enne può essere capocannoniere, premiamo l’arrivo in doppia cifra (e senza rigori).

Luigi Falcone – Entra ed evita il ko al suo Lanciano a Terni. Il suo gol è importante sia a livello personale (il primo in Serie B), sia perché per la prima volta il Lanciano segna più di un gol in una partita.

FLOP

La nebbia – Sia per noi che per il Cittadella il flop di giornata è la nebbia. Gli amaranto non hanno potuto gustare la vittoria nel derby contro il Verona, che sarebbe potuta diventare vittima illustre. La partita si recupererà a metà dicembre, forse la festa è solo rimandata.

Francesco Cosenza – Stagione da incubo per l’ex difensore della Reggina, alla seconda espulsione stagionale con la maglia della Pro Vercelli. Questa è stata decisiva, arrivata dopo soli 2′ di gioco, regalando un rigore al Varese (fallito da Ebagua).

Ascoli – In superiorità numerica per quasi un tempo contro il Vicenza, i marchigiani non vanno oltre il pareggio casalingo.