Roma, la resa di Garcia: “Campionato finito, brava Juve”

Roma, la resa ROMA, LA RESA – Alla vigilia di Catania-Roma, il tecnico giallorosso Rudi Garcia alza bandiera bianca: “Il campionato ormai è finito, domani scenderemo in campo come sempre per vincere ma il risultato del Massimino non cambierà niente. Alla Juventus bisogna fare i complimenti – ha spiegato l’ex tecnico del Lille -, è una squadra composta da grandi giocatori e ha fatto un campionato da record, anche per merito nostro. Abbiamo spinto fino alla fine e li abbiamo costretti a non mollare mai per non farsi raggiungere”. A tre giornate dal termine, sono 8 i punti di distanza tra la Juventus capolista e la Roma: i bianconeri di Antonio Conte potrebbero conquistare matematicamente il loro terzo scudetto consecutivo vincendo lunedì sera contro l’Atalanta, o festeggiare già domani se la banda di Garcia non uscirà da Catania con i 3 punti. A quel punto, lo scontro diretto all’Olimpico dell’11 maggio sarebbe utile solo per l’orgoglio.