Tutti i numeri del 103esimo derby della Lanterna.

di Franco Avanzini

E’ il 103esimo derby della Lanterna. In vantaggio nei numeri è la Sampdoria che, nei precedenti 72 incontri di serie A, ne  ha vinti 25 contro i 18 successi del Genoa ed i 29 pareggi. 84 le reti blucerchiate, l’ultimadi Cassano nel derby dello scorso anno vinto per 1 a 0 mentre 69 sono del Genoa con ultimo goleador Palladino nella sfida vinta 3 a 0 sempre nel campionato scorso.

Il risultato più frequente è lo 0 a 0 uscito in ben 14 occasioni. Tra i giocatori simbolo da ricordare Pinella Baldini per la Sampdoria autore del primo gol in un derby giocato nel lontano 3 novembre 1946. Sull’altro fronte come non ricordare Milito che ha segnato 4 reti complessive in un campionato (vittorie in entrambi i derby per 1 a 0 all’andata e 3 a 1 al ritorno).

Davide Ballardini non ha mai perso contro la Sampdoria ottenendo 1 successo e 3 vittorie nei 4 precedenti mentre Mimmo Di Carlolo ha battuto 2 volte, quindi un pareggio e ben 4 sconfitte.

Mai un derby  stato giocato così vicino al Natale, nei precedenti cinque incontri disputati nell’ultimo mese dell’anno, è in vantaggio la Sampdoria. Nel 1950 e nel 1994 le due vittorie blucerchiate rispettivamente per 2 a 1 e 3 a 2. Poi due pareggi entrambi per 1 a 1 nel 1980 e nel 1992. Successo genoano invece per 1 a 0 nel 2008. Grifone che, a dicembre, ha sempre segnato realizzando 6 reti. La Sampdoria, nelle ultime 36 gare casalinghe, ha perso solo nello scorso settembre contro il Napoli poi ha ottenuto 20 vittorie e 15 pareggi.

Quota 100 importante in avvicinamento per la Sampdoria auttrice di 98 reti totali nei derby e per Luca Toni ad un passo dal traguardo in tripla cifra in fatto di reti segnate.

Con Morganti quale arbitro il Genoa non vince dalla prima giornata del torneo 200)/2010 quando sconfisse la Roma per 3 a 2poi ci sono stati quattro incroci con un solo punto preso e tre sconfitte. Fu però il direttore di gara del derby del maggio 2009 vinto dal Grifone per 3 a 1.

Più fortunata la Sampdoria che con Morganti ha perso in casa solo in un’unica occasione, contro la ternana, per 2 a 1, nel lontano 8 dicembre 2002. Posi solo successi e pareggi, ultimo dei quali un 2 a 0 alla Fiorentina.