Villas Boas, lo “Special Two” conteso tra Roma, Palermo e Fiorentina…


Secondo quanto riportano i media nazionali e non della giornata odierna, tra non molto tempo potremmo vedere seduto sulla panchina di una squadra italiana André Villas Boas, da sempre stretto collaboratore di Mourinho ed ora tecnico del Porto, squadra che sta facendo, grazie anche al tecnico portoghese, miracoli in Portogallo, lasciando solo le briciole agli avversari.
Villas Boas, infatti, in questi giorni è stato più volte accostato a Palermo, Roma e Fiorentina. Escludendo a priori i rosanero, dove Zamparini ha appena confermato Delio Rossi, restano Roma e Fiorentina.
Al momento sembrerebbe da escludere anche un arrivo alla capitale dato il sogno dei nuovi acquirenti della società giallorossa di portare Ancelotti a Roma, preferendolo comunque al portoghese. Discorso apertissimo invece per la Fiorentina: Mihajilovic ha fino ad ora deluso le aspettative e pare attualmente molto probabile un cambio di allenatore a fine stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *