Milan, svelato il nome del primo investitore cinese: si tratta di Sonny Wu

Milan Sonny WuMILAN, SVELATO IL NOME DEL PRIMO INVESTITORE CINESE – Fino ad oggi nessuno conosceva i nomi dei componenti della cordata cinese che rileverà l’80% delle quote del Milan.

In attesa della firma del contratto preliminare in programma la prossima settimana, il portale ‘bloomberg.com’ riporta finalmente il nome di chi si troverebbe a capo della cordata cinese che da diverso tempo sta trattando con il Milan per rilevare le quote di maggioranza di Silvio Berlusconi. Si tratta di Sonny Wu, che con la sua GRS Capital è il primo investitore del consorzio che sta per subentrare all’interno della società rossonera. Una vera e propria rivelazione quella di quest’oggi, presentando ufficiale l’uomo a capo di aziende che operano nel settore delle energie rinnovabili e dell’illuminazione.

Sempre secondo quanto riportato dal noto portale, il signor Sonny Wu valuterebbe il Milan di Silvio Berlusconi circa 750 milioni di euro, inclusi però anche i debiti. All’interno della cordata non ci sarà soltanto Sonny Wu, ma è spuntato il nome anche di Steven Zheng, un uomo d’affari a capo d’aziende che operano nell’energia solare. Ora si aspetta solo la firma del contratto preliminare da parte di Silvio Berlusoni, senza questa infatti non si potrà sbloccare il mercato rossonero.