Porto-Roma, probabili formazioni Champions League: 4-3-3 per Spalletti. Dzeko dal 1′, panchina per El Shaarawy

PORTO-ROMA PROBABILI FORMAZIONIPORTO-ROMA PROBABILI FORMAZIONI – L’attesa sta per terminare: questa sera la Roma scenderà in campo allo stadio “Do Dragao” (calcio d’inizio alle ore 20:45) contro il Porto nell’andata della gara valida come terzo ed ultimo turno preliminare di Champions League. Una sfida certamente impegnativa per i giallorossi di Luciano Spalletti che proveranno a strappare un risultato positivo in vista della sfida di ritorno all’Olimpico prevista per il prossimo 23 agosto. Il match verrà trasmesso in diretta sulla pay tv Mediaset Premium.

In vista dell’importante match di questa sera, il tecnico della Roma, Luciano Spalletti dovrebbe schierare la propria squadra con un 4-3-3 a trazione anteriore. 9/11 di formazione sono pressoché certi, da risolvere 2 ballottaggi: il primo riguarda il portiere con Szczesny leggermente favorito su Alisson; il secondo coinvolge El Shaarawy e Dzeko con il centravanti che dovrebbe partire dal 1′ e dunque Perotti impiegato insieme a Salah sulle corsie esterne.

Porto-Roma, probabili formazioni (ore 20:45):

Porto (4-2-3-1): Casillas; Maxi Pereira, Marcano, Felipe, Telles; Herrera, Danilo Pereira; Corona, Otavio, André André; Silva. Allenatore: Nuno Espirito Santo.

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Vermaelen, Manolas, Juan Jesus; De Rossi, Strootman, Nainggolan; Salah, Perotti, Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro della partita sarà il nazionale olandese, Bjorn Kuipers.