Sampdoria, Massimo Ferrero: “Muriel è l’amore della mia vita, ma penso che debba spiccare il volo”

sampdoria, ferreroSAMPDORIA, MASSIMO FERRERO: “MURIEL E’ L’AMORE DELLA MIA VITA, MA PENSO CHE DEBBA SPICCARE IL VOLO” – Il proprietario della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di TMW Radio durante un evento a Genova. Il patron blucerchiato ha parlato dei suoi talenti:

“Non abbiamo incontrato Pasca(agente di Schick) ma abbiamo saputo che c’era da un vostro collega: non aveva però un appuntamento con noi. Mi auguro che possa restare anche il prossimo anno, Giampaolo gli sta insegnando il calcio. Se hanno un minimo di intelligenza il suo procuratore gli consiglierà di restare. Con noi si fermerà e diventerà, come dite? Beckenbauer?”

Massimo Ferrero, inoltre, ha parlato anche di Muriel e Torreira, due tra i migliori giocatori della Samp in questa stagione: Muriel è l’amore della mia vita. Purtroppo credo che verranno a chiedercelo. Lo dico con il cuore, penso che il ragazzo debba spiccare il volo: dopo tanti anni alla Sampdoria un giocatore come lui è giusto che vada in un grande club e faccia la sua strada. Non so nulla su Torreira. II ragazzo sta bene qui e ha fatto un grande campionato. Ha con noi un contratto di cinque anni e non ho notizie che vuole andare via, sono semplici chiacchiere giornalistiche.