Roma-Juventus, Spalletti: “Stasera Dovevamo vincere”. Allegri: “Sconfitta che ci farà bene”

ROMA-JUVENTUS, SPALLETTIROMA-JUVENTUS, SPALLETTI E ALLEGRI NEL DOPO GARA – La Roma batte la Juventus in rimonta per 3-1 e si riporta al secondo posto della classifica a +1 sul Napoli. Prestazione sotto tono per i bianconeri di Massimiliano Allegri costretti a rimandare l’appuntamento con il sesto Scudetto consecutivo.

Queste le dichiarazioni a caldo rilasciate dal tecnico della Roma, Luciano Spalletti, ai microfoni di Premium Sport:

“Abbiamo fatto una buona partita ed abbiamo giocato bene. Dovevamo vincere visto che c’è un Napoli così. Stasera Banti ha arbitrato in maniera importante perché ha lasciato correre molto avendo lo stesso metro di valutazione. Perotti? È un giocatore che ha bisogno di prendere palla e puntare l’avversario, quando gli chiedi qualcosa di diverso non lo metti a suo agio: partita buona ma di livello inferiore rispetto a quanto può fare. Adesso abbiamo due partite da vincere e non è il momento di parlare di futuro o contratti.

Ed ecco quanto dichiarato a caldo ai microfoni di Premium Sport dall’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri:

Buon primo tempo: abbiamo difeso e giocato in modo cattivo. Nel secondo tempo abbiamo preso un goal su ripartenza abbassando un po’ la tensione. Complimenti alla Roma, ha fatto una buona partita. Una sconfitta che ci farà bene per alzare la tensione in vista di mercoledì. Turnover? Non abbiamo pagato quello, bastava rimanere ordinati non concedendo certe situazioni. Negli scontri diretti può sempre succedere di tutto, ora bisognerà far punti contro il Crotone. Importante mantenere la serenità e la lucidità, facciamo un passo alla volta pensando alla Coppa Italia. Anche da questi risultati bisogna tirar fuori il meglio”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *