Roma, problemi per Paredes allo Zenit: colpa della Juventus?

ROMA, PROBLEMI PER PAREDES ALLO ZENIT – In questo inizio di mercato, la Roma si è dedicata sopratutto alle cessioni, con l’addio di Mohamed Salah in direzione Liverpool, e quello quasi certo di Kostas Manolas e Leandro Paredes allo Zenit San Pietroburgo.

Ma proprio nella trattativa con i russi qualcosa si è arenato, sopratutto sull’accordo per la cessione del centrocampista argentino: l’ex-centrale dell’Empoli, infatti, ha per ora stoppato la sua partenza perchè non convinto dall’offerta dello Zenit, ma sopratutto perchè, secondo alcune voci, è finito nel mirino della Juventus.

La squadra bianconera ha sempre apprezzato Paredes, ma i rapporti difficili tra i due club, complice anche il caso Pjanic dello scorso anno, avevano sempre arenato qualsiasi tipo di trattativa, ma per la Roma, che deve rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario imposti dalla Uefa, la cessione del centrocampista argentino alla Juventus potrbebe comunque rappresentare entrate fresche per il bilancio.

L’offerta della Juventus si aggirerebbe intorno ai 30 milioni di euro: il giocatore preferirebbe restare in Italia, e dunque la destinazione bianconera sarebbe assai gradita, ma la squadra piemontese dovrebbe prima cedere Mario Lemina per liberare un posto a centrocampo ma sopratutto per ricavare parte del budget da utilizzare per convincere la Roma a cedere il suo giocatore.