Roma, Pallotta blocca le cessioni: “Nainggolan e Manolas restano”

ROMA, PALLOTTA BLOCCA LE CESSIONI – Salah, Paredes e Rudiger: la Roma in questo mercato estivo ha già perso tre pezzi importanti della propria rosa, e alcune indiscrezioni parlano di altre cessioni di spessore nelle prossime settimane, in particolare sarebbero vicini gli addii di Kostas Manolas e Radja Nainggolan.

Oggi, però, è intervenuto il presidente della Roma, James Pallotta, che ha escluso la cessione dei suoi due gioielli:

“Nainggolan e Manolas restano con noi, non si muovono da Roma. Secondo me abbiamo il miglior centrocampo d’Italia, in difesa invece si può migliorare e lo faremo con qualche giocatore. Tornerà anche Florenzi che di darà una mano ed abbiamo già preso un ragazzo turco. Alla fine avremo una squadra completa. Mahrez? Non lo conosco, non so chi sia”.

Ora per la Roma è arrivato anche il momento di qualche colpo in entrata, sopratutto per risollevare un ambiente demoralizzato per i tanti addii:

“Abbiamo un piano per il nostro mercato, c’è una lista di giocatori che stiamo analizzando, alcuni di essi sono nella nostra testa da tempo. Abbiamo dovuto cedere alcuni elementi per il Fair Play Finanziario e stiamo pensando a calciatori in base a quelle che sono le loro potenzialità in ottica futura. Adesso con noi c’è Monchi, il migliora al mondo ed esattamente quello che cercavo”.