Verona, Cerci è carico: “Qui per ripartire. Che tridente con Cassano e Pazzini”

VERONA, CERCI E’ CARICO – Alessio Cerci riparte dall’Hellas Verona. L’ex fantasista di Roma e Milan, dopo alcune stagioni deludenti, vuole adesso prendersi la sua rivincita. Insieme a lui ci saranno anche Giampaolo Pazzini e Antonio Cassano, in un tridente che si preannuncia scoppiettante. Oggi è stato il giorno della presentazione ufficiale alla stampa di Alessio Cerci.

Il fantasista ammette di aver scelto Verona per un motivo ben preciso: “Ho rinunciato a parecchi soldi per venire a Verona perché credo in me stesso, so che posso dare ancora tanto al calcio e a me stesso, Verona è la piazza giusta per ripartire”. Cerci poi continua: “Il mio obiettivo è quello di ritrovare me stesso, sono qui per ritrovare l’Alessio Cerci che tutti hanno conosciuto prima di due anni fa”. Sul tridente offensivo con Pazzini e Cassano, invece Cerci spiega: “Tutto è possibile, soprattutto se ci si mette a disposizione e si ha voglia di mettersi in gioco. Poi sono scelte che spettano al mister, però io sono a disposizione completa per qualsiasi cosa”.

L’ultima parola adesso spetta al tecnico degli scaligeri Fabio Pecchia, che dovrà avere il compito di gestire i tre attaccanti nel miglior modo possibile.