Inter, le prime parole di Karamoh: “Vinciamo lo scudetto”

inter, le prime parole di Karamoh INTER, LE PRIME PAROLE DI KARAMOH – Yann Karamoh è un nuovo giocatore dell’Inter. L’esterno d’attacco ivoriano, naturalizzato francese è stato prelevato dalla società nerazzurra dal Caen per una cifra vicina ai 5.5 milioni + 2 di bonus e una percentuale sulla futura rivendita. Il classe 1998 si è presentato ai microfoni di Inter Channel, mostrando tutto il suo entusiasmo per la sua nuova avventura.

L’AMBIZIONE DI KARAMOH

Sono molto contento di questo trasferimento, spero di poter contribuire a realizzare gli obiettivi del club. È una grande opportunità per me, arrivare in una squadra con tanti campioni che ho avuto l’occasione di seguire quest’estate in cui hanno fatto grandi risultati. Velocità, dribbling, so cambiare ritmo gara con i miei movimenti, queste sono le mie qualità. San Siro? Spero di conoscere molto presto questo stadio. Mi fa un grande effetto perché è uno stadio che guardavo da piccolo con grandi sfide e grandi calciatori che hanno calcato questo prato. Speriamo di vincere lo scudetto quest’anno.

IL PARAGONE CON MBAPPÉ

Yann Karamoh, esterno d’attacco, è stato spesso paragonato a Kylian Mbappé, passato nella giornata di ieri al Paris Saint Germain in prestito con diritto di riscatto fissato a 80 milioni di euro. L’Inter ha intravisto in Karamoh le stesse qualità di Mbappé a costi decisamente ridotti, con la speranza di avere presto tra le mani un campione.