Calciomercato, pronta una nuova rivoluzione: addio alla sessione invernale?

CALCIOMERCATO, SESSIONE INVERNALE- Il mondo del calcio potrebbe prepararsi presto ad una grande novità. Secondo quanto svelato dal noto quotidiano inglese “The Sun“, i migliori club del continente europeo sarebbero d’accordo con la proposta di abolire la sessione invernale di calciomercato. Le società, infatti, possono intervenire nel mese di gennaio per apportare modifiche alla rosa: alcuni club migliorano l’organico per i propri allenatori in virtù della seconda parte di campionato. C’è anche un lato negativo. Qualora la sessione invernale venisse realmente cancellata, le società non potrebbero sostituire eventuali calciatori infortunati. L’attuazione di questa regola non dovrebbe avvenire in tempi brevi.

LE NOVITA’ IN CHIAVE CALCIOMERCATO

La prima grande novità inerente al calciomercato è partita dall’Inghilterra: in Premier League il calciomercato non chiuderà più al termine del mese di agosto ma il giovedì prima dell’inizio del campionato. La decisione è stata fortemente voluta dai club inglesi che hanno votato all’unanimità. Anche in Italia, ascoltando alcune dichiarazioni dei vari dirigenti delle società, tutti sembrerebbero interessati a questa nuova svolta. L’idea piace a tutti e ben presto potrebbero intervenire l’Uefa e la Fifa per dare indicazioni ufficiali.. Anche se, però, molti club italiani hanno chiuso tanti affari nelle ultime due settimane di agosto.