Sassuolo-Milan, Montella: “Contento per il risultato e la prestazione”. Bucchi: “C’è stato equilibrio”

Montella SASSUOLO-MILAN, MONTELLA: “CONTENTO PER IL RISULTATO E LA PRESTAZIONE” – La vittoria contro il Sassuolo gli vale la conferma sulla panchina del Milan e la possibilità di lavorare con più tranquillità e serenità. Intervistato da Premium Sport, il tecnico rossonero Vincenzo Montella ha dichiarato: “Sono contento per il risultato e per la prestazione. L’esonero fa parte del nostro lavoro, va gestito tutto con serenità. Ho fatto la battuta sul funerale perché avevo visto e letto tante cose. Gattuso è un amico, un ragazzo leale, avrà sorriso con me per quella foto in prima pagina. Molti giocatori cresceranno e sono convinto che continueremo fino alla fine ad inseguire il nostro obiettivo“.

LE PAROLE DI BUCCHI A SKY SPORT

Nel post partita di Sassuolo-Milan, il tecnico dei neroverdi Cristian Bucchi è fiducioso di poter uscire dal momento difficile. Queste le sue parole a Sky Sport: “Più che preoccupato sono amareggiato perchè ultimamente ci mettiamo sempre del nostro nelle sconfitte. Stasera c’è stato grande equilibrio, avevamo avuto una grande occasione con Mazzitelli poi abbiamo preso gol su un corner. La giocata di Suso poi ha chiuso il match. Questo gruppo è ben cosciente di quello che è accaduto in estate, è andato via un allenatore che è stato qui cinque anni e bisogna metabolizzare le idee di chi arriva. Ma i ragazzi mi seguono, ci vuole un po’ di tempo per metabolizzare il tutto: questo gruppo è umile nel lavoro, dobbiamo mettere nuove basi per ripartire con uno spirito nuovo. Esonero? Mi metto sempre in discussione, abbiamo pochi punti in classifica”.