Piatek Milan, il Genoa apre ma pone delle condizioni

Piatek Real Madrid
Foto: Twitter ufficiale Genoa
Piatek Real Madrid
Foto: Twitter ufficiale Genoa

PIATEK MILAN – L’attaccante del Genoa è sempre più il prescelto dal club rossonero nel caso di cessione di Gonzalo Higuain al Chelsea. Ad avvalorare questa ipotesi ci sono state quest’oggi le parole del direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, che ha sostanzialmente aperto al possibile approdo alla corte di Gennaro Gattuso:

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, il Real Madrid su Piatek frena Higuain al Chelsea

Piatek Milan, le parole di apertura del dg del Genoa Perinetti

“Aspettiamo offerte per Piatek: al momento non ne sono arrivate ufficiali, ma solo interessamenti. Il Milan sa che noi vorremmo tenere il giocatore fino a giugno, ma valuteremo eventuali proposte. Non è nostra intenzione cederlo adesso, anche se potremmo vacillare davanti a un’offerta sostanziosa senza formule strane. Il Milan è interessato, ma ora c’è la Supercoppa: noi però non possiamo aspettare l’ultimo giorno di mercato”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Piatek l’alternativa a Higuain

Piatek Milan, i requisiti richiesti dal Genoa

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio tramite il proprio sito ufficiale, il Genoa sembra essere fermo sulle cifre richieste. La valutazione del polacco sarebbe di almeno 40 milioni di euro, una somma che potrebbe essere raggiungibile dal Milan in caso di addio di Higuain. Ma se volessero raggiungere Piatek, ha sottolineato Perinetti, i rossoneri dovrebbero dovrebbero soddisfare questi requisiti per formula e tempistiche: l’offerta dovrebbe essere definitiva oppure in prestito con obbligo di riscatto, necessario questo per permettere al Genoa di trovare un sostituto. Un possibile piano B al centravanti rossoblù è Alvaro Morata: l’ipotesi di uno scambio tra Milan e Chelsea con Higuain è sempre viva, ma sullo spagnolo c’è anche l’interessamento di Atletico Madrid e Siviglia.