Napoli-Milan, le novità di Gattuso: ruolo inedito per Politano – ANews

Supercoppa Napoli Juventus
Gattuso e gli infortuni - GettyImages

Il Napoli affronta il Milan nel posticipo serale che chiuderà l’ottava giornata di campionato, è il big-match domenicale.

Sarà una partita particolare per Gattuso che sfida il suo glorioso passato: tredici anni da calciatore vincendo tutto in Italia e in Europa. Nella sua lunga esperienza rossonera Ringhio ha vissuto anche il 4-2-fantasia.

Era il Milan di Leonardo, nella stagione 2009-10 il 4-3-3 non ingrana e prima della partita contro la Roma si passa al 4-2-fantasia.

Gattuso s’alternava con Ambrosini al fianco di Pirlo per sostenere la batteria offensiva composta da Pato, Borriello e Ronaldinho.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Milan, l’orco contro l’orso: la prima di Bonera all’esame Gattuso

La tentazione Elmas abbandonata e il 4-2-fantasia

Elmas martedì era già a Castel Volturno, è tornato felice per aver conquistato la qualificazione all’Europeo con la Macedonia del Nord ma un po’ affaticato. Un giorno di lavoro individuale e poi si è aggregato in gruppo svolgendo ben quattro allenamenti, un lusso ai tempi del ritorno dagli impegni delle Nazionali.

Dai campi di Castel Volturno filtrava l’idea di giocare con Elmas, oscillando tra interpretazioni tattiche diverse, la sua posizione fluttuante avrebbe consentito al Napoli di viaggiare sul confine tra il 4-3-3 e il 4-2-3-1.

Il vulcano Gattuso ha poi cambiato idea, ha scelto di osare e magari chissà gli è venuto in mente il 4-2-fantasia per fare uno scherzo al Milan.

Senza Osimhen, che sta recuperando da una lussazione anteriore alla spalla destra, Gattuso tiene in panchina solo Petagna e schiera tutti gli attaccanti a sua disposizione: Politano, Lozano, Mertens e Insigne.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, gli infortuni causati dalle Nazionali: guai per Inter, Milan e Napoli

Politano Real Sociedad Napoli
(Getty Images)

Ruolo inedito per Politano, Lozano sfida Theo Hernandez

Il 4-2-3-1 a cui s’affiderà Gattuso stasera presenta un’incognita: chi sarà il sotto punta? Ci sono due ipotesi: Lozano alle spalle di Mertens che torna a fare il centravanti e magari con la richiesta di scambiarsi la posizione togliendo punti di riferimento alla difesa rossonera.

Nelle ultime ore, però, filtra una soluzione diversa con un ruolo inedito per Politano, che può agire da sotto punta e Lozano che resterebbe a destra a sfidare Theo Hernandez sulla sua corsia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Fantacalcio, i mismatch della giornata 8 di serie A: Insigne-Berardi vanno a nozze

Il Milan a Napoli senza Leao: i tempi di recupero e le alternative di Pioli