Juventus, stangata Morata: la decisione del giudice sportivo

morata juventus
Alvaro Morata espulso in Benevento-Juventus (Getty Images)

Alvaro Morata è stato espulso alla fine della gara con il Benevento: è arrivata la decisione del giudice sportivo, stangata per la Juventus

E’ arrivata la decisione del giudice sportivo su Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo era stato espulso dopo il fischio finale di Benevento-Juventus per proteste: per lui è arrivata una squalifica di due giornate che lo costringerà a fare da spettatore sia contro il Torino, nel derby di sabato prossimo, sia nel turno successivo contro il Genoa a Marassi. Una sanzione pesante che è motivata così nel comunicato del giudice sportivo: “Per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto al Direttore di gara un’espressione irriguardosa”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Frasi che costano caro ad Alvaro Morata, fermato proprio nel momento di miglior forma. Lo spagnolo è stata una delle note liete della squadra di Pirlo, forse l’unica insieme a de Ligt: otto gol in undici partite, una media di una rete ogni 108 minuti, utili a scacciare via le perplessità sul suo ritorno estivo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, nuovo infortunio: salta anche il derby

morata squalificato serie a juventus
Alvaro Morata (Getty Images)

Serie A, non solo Morata: tutti gli squalificati della nona giornata

Ora per Morata arriva il momento di fermarsi in campionato per due turni. Fortunatamente c’è la Champions in queste due settimane che impediranno al nove bianconero di perdere il ritmo partita. Oltre al calciatore della Juventus, il giudice sportivo ha fermato per una giornata anche Arslan dell’Udinese (in gol contro la Lazio) e Schiattarella del Benevento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, c’è chi dice no: l’obiettivo si ‘sfila’

Juventus, tre motivi per bloccare subito Calhanoglu