Juventus, l’esplosione di Morata: nessuno spagnolo come lui

Morata Juventus
Alvaro Morata in gol con il Benevento (Getty Images)

Alvaro Morata va a caccia del suo record con la Juventus ed è lo spagnolo che ha segnato di più in questa stagione: Pirlo ha avuto ragione

Aria di casa per Alvaro Morata alla Juventus. L’attaccante spagnolo è stato richiamato in bianconero dal suo ex compagno di squadra Andrea Pirlo. L’intuizione del giovane allenatore bianconero è stata impeccabile. Le ultime stagioni del centravanti spagnolo non erano state molto positive tanto che in molti avevano già bocciato il colpo messo a segno dalla Juventus.

Pochi mesi dopo però Morata ha già cambiato il corso degli eventi e modificato i pensieri su di lui. A Torino ha ritrovato il gol e riconquistato soprattutto quella dimensione da attaccante top che aveva raggiunto in Italia prima dei passaggi con Chelsea e Atletico Madrid.

Prima di questa stagione, l’attaccante – spinto pure dalla moglie Alice Campello – aveva già tentato di tornare alla Juventus ma senza fortuna. Torino è ormai la sua seconda casa, come testimoniato anche dalla rapidità con cui si è ambientato nuovamente nella città.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, per Milik torna di moda la Spagna. E la Juventus ci pensa…

morata juventus
Alvaro Morata espulso in Benevento-Juventus (Getty Images)

Morata: record con la Juventus nel mirino, tra gli spagnoli nessuno come lui

Continuando di questo passo, migliorerà sicuramente il suo migliore score con i bianconeri, realizzato nella stagione 2014-2015. In quel caso, le reti realizzate sono state 15 tra campionato, Coppa Italia e Champions League. Quest’anno è a 9 ma il tempo davanti è ancora tanto… Peccato però che adesso debba fermarsi due turni a causa del rosso rimediato a Benevento.

A certificare la rinascita di Alvaro Morata sono i numeri. Il madrileno è il calciatore spagnolo che ha segnato di più dall’inizio della stagione. Fra campionato e coppe europee soltanto altri due iberici hanno finora espresso i stessi dati realizzativi dell’attaccante di Pirlo. Gli altri sono Paco Alcacer del Villarreal e Jesus Jimenez del Gornik Zabrze, formazione del massimo campionato polacco.

Tutti e tre hanno finora firmato 9 reti. Rispetto agli altri due però Alvaro Morata si distingue per il numero di assist forniti finora, ben 4. Alcacer ne ha realizzati 2 mentre nessuno Jimenez.

In questa speciale classifica illustrata da Transfermarkt, oltre a calciatori di campionati minori, nelle prime posizioni figura pure Mikel Oyarzabal della Real Sociedad, autore di 7 gol. La sorpresa principale però è certamente Angeliño. Il terzino del Lipsia ha già messo a referto 6 marcature.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Juventus, Chiesa: doppia prima gioia bianconera 20 anni dopo papà Enrico

Juventus, Kulusevski-Chiesa: un rischioso ballottaggio da 100 milioni